Tirocinio

Possibilità di Tirocinio organizzate in collaborazione con ODFLAb:

Tirocinio formativo in ambito scolastico

Il Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione (ODFLab) del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università degli Studi di Trento collabora da 7 anni con  l’Istituto Artigianelli per le Arti Grafiche di Trento su progetti di ricerca che hanno l’obiettivo di sviluppare percorsi psicologici e modelli pedagogico-didattici per favorire lo sviluppo cognitivo, emotivo e relazionale di ragazzi con Bisogni Educativi Speciali. La collaborazione investe anche ambiti del lavoro e delle organizzazioni e della psicologia dello sviluppo e dell’educazione.

L’Istituto Artigianelli è ente accreditato per ospitare tirocini post laurea per l’accesso all’esame di stato. I tirocini vengono gestiti in collaborazione con Odflab. Ogni anno si possono attivare 3 percorsi di tirocinio

L’Istituto propone i seguenti percorsi.

  1. Psicologia dell’educazione: progettazione di curricula scolastici personalizzati e gestione di percorsi di orientamento.

 

Obiettivo di questo percorso di tirocinio è l’acquisizione di competenze legate alla psicologia dell’educazione e dello sviluppo. In particolare il tirocinante sarà guidato nell’acquisizione di competenze legate alla progettazione, gestione e monitoraggio di percorsi educativi e formativi personalizzati per alunni con difficoltà certificate legate a deficit cognitivi, emotivi o sociali.

Competenze acquisite:

  • Progettazione di programmi personalizzati a supporto del curriculum scolastico per ragazzi affetti da disturbi del neurosviluppo: disturbi specifici di apprendimento, disturbi dello spettro autistico, disturbi del comportamento.
  • Progettazione di interventi scolastici volti al reinserimento in classe per ragazzi con disagio e in condizioni di abbandono scolastico.
  • Progettazione di interventi scolastici volti all’inserimento lavorativo per ragazzi con disagio e in condizioni di abbandono scolastico.
  • Progettazione di interventi di alternanza scuola azienda per ragazzi con disagio e in condizioni di abbandono scolastico.
  • Gestione di colloqui motivazionali e di orientamento con ragazzi in difficoltà.
  • Formazione dei docenti con particolare riferimento alla didattica cooperativa e al project based learning.

 

  1. Ambito: Psicologia del lavoro e delle organizzazioni: progettazione di interventi legati alla selezione, valutazione, sviluppo e gestione del personale

 

L’obiettivo di questo percorso di tirocinio è l’acquisizione di competenze legate alla psicologia sociale, con particolare riferimento alla costruzione, gestione e sviluppo dei gruppi.

 Competenze acquisite:

  • Progettazione e gestione di interventi di selezione basati su metodologie di assessment.
  • Progettazione di modelli di sviluppo del personale in un’ottica di empowerment.
  • Gestione di modelli di valutazione del personale.
  • Progettazione di interventi di scaffolding per l’acquisizione di competenze tecnico – professionali in ambito aziendale.
  • Progettazione di interventi di reinserimento lavorativo per persone in condizioni di disagio.
  • Progettazione di percorsi formativi volti all’acquisizione di competenze relazionali, gestione dei gruppi, team building per adulti in formazione che si preparano ad entrare nel mondo del lavoro in ruoli dirigenziali.
  • Progettazione di percorsi di alternanza scuola lavoro;
  • Strutturazione e monitoraggio di tirocini in azienda;
  • Aiuto agli studenti nella redazione del curriculum personale e preparazione di colloqui di lavoro.

 

  1. Ambito: Psicologia dello sviluppo: Progettazione di interventi diagnostici per la stesura di profili dinamici e percorsi di sviluppo di competenze cognitive, emotive e relazionali.

 

Obiettivo di questo percorso di tirocinio è l’acquisizione di competenze legate alla psicologia dello sviluppo. In particolare il tirocinante sarà guidato nell’acquisizione di competenze per la strutturazione di “ambienti terapeutici” nei quali le attività quotidiane dell’ambiente scolastico sono programmate e gestite per favorire la riabilitazione cognitiva, relazionale e sociale di soggetti affetti da disabilità certificate. Il tirocinante, al termine del tirocinio dovrà essere in grado di utilizzare strumenti testistici e osservativi per la stesura di profili dinamici e funzionali.

 

Competenze acquisite:

  • Utilizzo di tecniche di osservazione e strumenti testistici per la stesura di profili dinamici e funzionali e progetti educativi individualizzati.
  • Somministrazione di strumenti per la diagnosi di abilità cognitive e utilizzo di schede osservative per la diagnosi funzionale di soggetti affetti da patologie certificate.
  • Progettazione di interventi educativi e motivazionali per ragazzi affetti da patologie certificate.

 

PER INFORMAZIONI scrivere a diagnostica.funzionale@unitn.it